Nuove mangiatoie in oasi


L'inizio della stagione fredda è il momento migliore per installare le mangiatoie... e noi in riserva ne abbiamo approfittato posizionandone alcune nei pressi degli stagni Daverio e Vanetti oltre a quella già presente presso gli stagni didattici.
Nelle foto vi lasciamo una testimonianza di quanto fatto...ma ora tocca a voi venirli ad osservare in silenzio e con il massimo rispetto mentre saltano da un ramo all'altro fino a conquistare il loro pasto.
Vi assicuriamo che sono dei gran mangioni, quindi se volete aiutarci si può contribuire portando semi di girasole e granaglie per uccelli lasciandoli nel contenitore all'interno del capanno dell'oasi, provvederemo noi a riempire le mangiatoie.
In inverno molte specie allargano lo spettro della propria dieta, che diventa, per necessità, principalmente onnivora.
E' necessario fornire il cibo ogni giorno e con regolarità: frutta secca, cereali, semi di girasole e penettoni sono ottimi per sfamare e attirare diverse specie da evitare invece il pane e alimenti salati. Ricordiamo che dalla primavera non è più necessario alimentare gli uccelli selvatici per non snaturare la loro dieta.